martedì 23 novembre 2010

Liberaci dalle categorie, dagli elenchi e dalle classifiche











La stagione dei moralizzatori e dei predicatori della legalità continua la sua stagione.
Le pratiche più diffuse dell'umana specie sono quelle illegali, con l'aggiunta per la specie italica dell'evasione fiscale e della collusione mafiosa.
Droga, prostituzione, corruzione, non finisco l'elenco, è assai noioso.
L'invocazione del cambiamento, questo stato tanto desiderato e mai praticato ve lo propongo io, tutto ciò che è legale diventerà illegale.
E l'illegale legale.
E l'immorale morale.
Votatemi.

9 commenti:

  1. e da imageshack. foto di richard learoyd

    RispondiElimina
  2. io te lo do il voto, volentieri

    amore libero anche?

    RispondiElimina
  3. proviamo
    copuliamo nella piazza del tuo paese
    oltre ai giudizi morali anche la legge punisce chi copula a vista

    RispondiElimina
  4. il belpaese di calzino
    una noia, sempre a copulare

    RispondiElimina
  5. copulamenti a vista everywhere

    RispondiElimina
  6. la proprietà estentendile
    tutto è di tutti
    la mia casa, la mia via, la mia città, la mia nazione, il mio mondo, il mio universo
    dai copuliamo dove non si può
    al tuo paese(che non è mio)copula con i tuoi compaesani

    RispondiElimina
  7. va bene, parto dal sindaco.
    ti stimola?
    voglio impossessarmi dell'autorità

    RispondiElimina
  8. è il TUO sindaco

    RispondiElimina