martedì 22 dicembre 2009

50%





























Sono stato ad una conferenza di un' oncologa pentita(chi non è pentito scagli una scaglia) convertita all'ambientalismo.







Un po' di ovvietà e, sprimacciatevi i vostri organi sessuali, dati, percentuali, numeri.







Nell'italia del nord tra un po' di anni le patologie legate ai tumori colpiranno una persona su due.







Un cittadino responsabile come me cosa fa? Esce per strada e avvisa il prossimo suo.







Armato di pazienza e sorriso ho perimetrato il centro cittadino ed ho fermato tutti.







- le devo fare una domanda







-mi dica







- lei ha un cancro? (o come dice linda, niente domande, lei ha un cancro)







Non vi dico le reazioni, ma io dovevo assolutamente avvisare questo famigerato 50%.







Allora sono entrato nei bar e ristoranti







- voi non lo sapete ma avete o avrete un cancro.







La città mi vuole bene.

15 commenti:

  1. sarà un caso ma non vedo le due foto in cui la cippa del fotografo è in bella mostra.

    RispondiElimina
  2. Ho paura delle statistiche quanto dei tumori.
    diciamo 50% e 50%

    RispondiElimina
  3. Non vedo alcune foto. Comunque io non ce l'ho il cancro. Ho appena fatto le analisi.

    RispondiElimina
  4. Penso ti abbiano percosso con un bastone nodoso

    RispondiElimina
  5. Io vedo benissimo tutte le foto, specie quella col buco di culo aperto e aggiungo che alla domanda "Lei ha un cancro?" avrei tolto il punto interrogativo o al massimo, messo il verbo al futuro "avrà".

    RispondiElimina
  6. lilli e anna) linda le vede, speriamo bene

    grande favollo) avevo la scorta armata

    linda) come vuoi tu, faccio tutto quello che vuoi

    RispondiElimina
  7. Terribile ma vero. Molti che festeggeranno questo anno saranno alla fine del 2010 già morti. E non importa in che percentuale, dico . E' un po' come per il pollo che si mangia qualcuno d'altro per te.

    RispondiElimina
  8. antonella) e noi saremo morti?

    o'k) all'estero sono razzisti

    RispondiElimina
  9. dilà(dalmiocuore)udìlavita25 dicembre 2009 23:06

    che importanza c'ha?
    siamo già tutti morti
    blogging dead men

    RispondiElimina
  10. Col cazzo.
    La vita è una merda meravigliosa.

    RispondiElimina